Il centro
Il Centro Interdipartimentale di Ricerca in Farmacoeconomia e Farmacoutilizzazione (CIRFF) nasce nel 2005 presso l’allora Facoltà, oggi Dipartimento, di Farmacia dell'Università Federico II di Napoli, con l’obiettivo di promuovere, divulgare e portare avanti attività di ricerca di base e applicata alle dinamiche evolutive del settore sanitario, nonché diffondere conoscenze scientifiche in tema di organizzazione ed erogazione dell'assistenza sanitaria.

Il CIRFF, riconosciuto centro di rilevanza regionale, è una delle poche realtà che in Italia opera nel campo della farmacoeconomia e farmacoutilizzazione. La ricerca scientifica è svolta nell'ambito del Servizio Sanitario Regionale e Nazionale, in collaborazione con istituzioni ed enti, pubblici e privati, al fine di garantire un appropriato e razionale utilizzo delle risorse sanitarie. Sulla base di queste premesse, è stato attivato l’Osservatorio sul corretto uso del farmaco che offre un'informazione indipendente al servizio di operatori sanitari e cittadini per migliorare la conoscenza sul farmaco.

Il CIRFF propone anche formazione e ricerca post-laurea rivolta a farmacisti, medici e biologi, su tematiche di diversi settori collegati alla sfera sanitaria.

pdf


Scarica lo statuto del CIRFF