Tecnologie informatiche
La natura delle analisi condotte dal CIRFF presuppone l'utilizzo di una serie di dati, provenienti dai diversi soggetti (Regione Campania, ASL, Aziende Ospedaliere, cooperative di medici) che collaborano con il Centro.

tecnologie
Il Centro gestisce una vasta e variegata mole di dati di natura clinica, riguardanti diversi milioni di pazienti della Regione Campania.
Tale patrimonio di dati è archiviato, interpretato, integrato ed elaborato per offrire supporto alla ricerca. Per tale motivo, sin dall'inizio della propria attività, il Centro si è dotato di opportune infrastrutture hardware e software.

Il principale progetto di data warehousing attualmente in corso presso il CIRFF è costituito dal RCDW (Regione Campania Data Warehouse), un insieme di strutture dati e strumenti di estrazione, bonifica e analisi di dati provenienti da tutte le ASL campane, al fine di fornire un supporto alle decisioni nell'ambito dell'amministrazione delle risorse regionali.
A tale Data Warehouse si affiancano altri, numerosi, database, ospitati su varie piattaforme (Oracle, SQL Server, MySQL, PostgreSQL, Sybase).

Il Centro è altresì munito di tutte le misure necessarie a garantire la sicurezza, la persistenza e l'anonimato dei dati trattati, mediante robuste politiche di protezione dei propri server e l'uso di algoritmi di data obfuscation appositamente sviluppati.

L'attività di svolte dal CIRFF si avvalgono anche del supporto di applicativi sviluppati attraverso piattaforme che adoperano linguaggi di programmazione ad oggetti come Java e PHP. In particolare, è disponibile una piattaforma orientata al Web per l'elaborazione di reportistica, in grado di produrre e fornire ai soggetti interessati, report in tempo reale sull'attività dei medici di una ASL, sulla base dei dati estrapolati dal flusso SOGEI.

È stato infine avviato un progetto per la creazione di una piattaforma volta all'interazione con gruppi di medici interessati alle attività di ricerca del CIRFF, che consente la raccolta dati tramite web e la distribuzione in tempo reale dei risultati ottenuti.