Tutela della Salute

L’esponenziale crescita della spesa sanitaria e le modifiche normative degli ultimi anni in materia di sanità hanno spinto il CIRFF ad istituire un’attività di terza missione in materia di tutela della salute pubblica, con particolare riferimento al mondo del farmaco.

 Il successo di tale attività si è concretizzato nel 2005 con il riconoscimento del CIRFF quale Centro di Rilevanza Regionale (Delibera n. 16/2005)

Da allora il CIRFF si impegna a migliorare il processo decisionale all’interno della governance sanitaria nella convinzione che ogni decisione debba poter beneficiare delle conoscenze scientifiche più attuali ed efficaci per il contesto in cui devono essere applicate.

In questa prospettiva, il CIRFF ha creato un’attività di outcome management a supporto della Direzione Generale della tutela della salute e della UOD 06 Politica del Farmaco e Dispositivi Medici della Regione Campania volta a meglio indirizzare le politiche sanitarie.

Le competenze che il CIRFF ha così acquisito possono essere sintetizzate nel modo seguente:

  • Tradurre le evidenze scientifiche disponibili in azioni di politica sanitaria;

  • Valutare ciclicamente gli esiti delle politiche sanitarie nella reale pratica clinica;

  • Migliorare le conoscenze culturali dei decisori politici e degli operatori sanitari;

  • Aumentare l’empowerment del paziente su specifici temi a carattere sanitario;

  • Produrre nuove evidenze scientifiche.

Il successo di tale attività si è concretizzato nel 2017 con il riconoscimento del CIRFF quale struttura deputata all’analisi del patrimonio informativo contenuto nel Sistema Informativo Regionale della Regione Campania per quanto concerne l’area farmaceutica (Delibera n. 276/2017)

Il CIRFF, infine, in qualità di responsabile scientifico, coordina le attività di ricerca in Farmacoutilizzazione e Farmacoeconomia della Regione Campania.

Tipologie di attività:

PharmaCaRe

Sistema di monitoraggio della spesa e del consumo dei Farmaci e realizzazione di una reportistica ad hoc in grado di fornire risultati aggregati su quattro distinti livelli (Regione, ASL, Distretto e Medico Prescrittore). Tale attività consente di monitorare ciclicamente la spesa ed il consumo dei farmaci assegnando a ciascuna ASL specifici obiettivi da perseguire.

PharmAder

Sistema di monitoraggio dell’aderenza alle terapie croniche e realizzazione di una reportistica ad hoc sull’aderenza al trattamento e sui pattern di utilizzo dei farmaci nella reale pratica clinica. Tale attività supporta i decisori nel valutare come l’aderenza alle terapie possa impattare sugli esiti sanitari sia in termini clinici che in termini di utilizzo di risorse.

PharmaLea

Sistema di monitoraggio dei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) relativi all’assistenza farmaceutica e realizzazione di una reportistica ad hoc. Tale attività consente di monitorare i LEA in corso e progettare azioni di politica farmaceutica che facilitano il raggiungimento dell’adempienza ai LEA stessi.

PharmaLex

Sistema di monitoraggio dell’impatto della normativa farmaceutica (Decreti, Delibere e Note regionali) nella reale pratica clinica e realizzazione di reportistica ad hoc. Tale attività consente di valutare tempestivamente l’impatto delle politiche farmaceutiche intraprese ed identificare aree di potenziale miglioramento.

PharmaHta

Sistema di monitoraggio volto a valutare il rapporto costo-efficacia delle terapie farmacologiche in condizioni Real World nonché il potenziale risparmio ottenibile dall’uso appropriato dei farmaci

RWD&RWE