Collane Editoriali

Phàrmakon

Phármakon è una collana di scienze farmaceutiche nata nel 2017 per l’editore FedOA (Federico II University Press). L’obiettivo della Collana è offrire saggi, monografie o manuali che possano diventare un riferimento, oltre che uno strumento di conoscenza e riflessione, per coloro che studiano e lavorano nel settore farmaceutico. I testi sono tutti pubblicati ad accesso aperto (open access), e dunque consultabili e scaricabili gratuitamente, quantunque una copia cartacea sia conservata presso le principali biblioteche nazionali italiane.

HealthCare I


“HealthCare I” propone una fotografia dettagliata della prevalenza delle patologie croniche, e delle relative comorbidità, in Regione Campania ma, nel contempo, vuole anche essere un efficace strumento di conoscenze a disposizione di quei decisori impegnati nella programmazione delle politiche e delle strategie sanitarie.


Pharmacare 2019


“Pharmacare 2019” offre una sintesi efficace ed esaustiva dei dati relativi ai consumi e alla spesa dei farmaci erogati a carico del Servizio Sanitario Regionale (SSR) della Campania in regime di assistenza convenzionata per l’anno 2019.


Pharmacare 2018


“Pharmacare 2018” fornisce una fotografia dettagliata dell’utilizzo che, in Campania, viene fatto dei farmaci in termini di spesa, volumi e tipologia. Le analisi dei dati prodotte offrono spunti importanti per correlare la prevalenza delle patologie nel territorio con il corrispondente utilizzo dei farmaci e suggeriscono un’interpretazione dei principali fattori che influenzano la variabilità nella prescrizione.


Il farmaco: ricerca, sviluppo e applicazione in terapia


“Il farmaco: ricerca, sviluppo e applicazione in terapia” parte con una densa ricognizione sulla storia della farmacologia occidentale, al fine di agevolare la comprensione del coacervo di vicende e circostanze che nel tempo hanno fatto da sfondo a tutte quelle dinamiche attraverso cui il processo di Ricerca e Sviluppo si è gradualmente affermato e consolidato. Notevole attenzione è stata poi dedicata ad alcuni risvolti divenuti oramai cruciali all’interno dell’articolato universo normativo in cui il farmaco è collocato, quali le terapie avanzate e i nuovi approcci per la ricerca clinica.


Farmaci oppioidi e Cannabis nella terapia del dolore


“Farmaci oppioidi e Cannabis nella terapia del dolore” offre una prospettiva chiara ed esauriente del sul tema dell’utilizzo in terapia drgli oppioidi e della Cannabis, approfondendo anche il complesso quadro legislativo vigente: a partire dalle prime leggi promulgate dal Regno d’Italia, fino ad arrivare alle ultime circolari ministeriali in materia, è stata rivista ed esaminata l’intera normativa sulle sostanze stupefacenti, spiegandone anche i passaggi più delicati e controversi. Infine, soprattutto per ciò che concerne le ricadute sulla terapia del dolore.


CIRFF

La Collana CIRFF, attiva dal 2005 al 2017, ha raccolto opere di impostazione interdisciplinare dedicate ai diversi aspetti riguardanti la sfera del farmaco al fine di soddisfare le esigenze culturali e professionali degli addetti ai lavori. In particolare, questi volumi si rivolgono a chi presta servizio nelle farmacie e a tutti coloro che abbiano interesse a conoscerne la complessità della gestione.

La Gestione Tecnico-Professionale della Farmacia: Volume Primo


“La Gestione Tecnico-Professionale della Farmacia: Volume Primo” è destinata a chi presta servizio in farmacia e a chiunque altro voglia conoscere più approfonditamente il mondo della farmacia, la complessità della sua gestione e la sicurezza che essa garantisce, in ogni campo, ai cittadini che richiedono assistenza al farmacista.


La Gestione Tecnico-Professionale della Farmacia: Volume Secondo


L’uso dei farmaci, indipendentemente dai vincoli di scadenza, deve essere regolato da un’attenta valutazione del rapporto rischio-beneficio che è intrinsecamente connesso all’assunzione di qualunque farmaco. Ogni medicinale, infatti, dovrebbe essere assunto solo quando il danno che si riceve non assumendolo è superiore al danno che sicuramente si ha assumendolo.


Farmaci e Malattie: Vol. 1


Il programma nazionale di ECM è rivolto a tutto il personale sanitario, medico e non medico, dipendente o libero professionista, operante nella sanità, sia privata che pubblica, che ha l’obbligo deontologico di acquisire e mettere in pratica nuove conoscenze e competenze al fine di offrire una assistenza sanitaria qualitativamente valida.


Farmaci e Malattie: Vol. 2


Il programma nazionale di ECM è rivolto a tutto il personale sanitario, medico e non medico, dipendente o libero professionista, operante nella sanità, sia privata che pubblica, che ha l’obbligo deontologico di acquisire e mettere in pratica nuove conoscenze e competenze al fine di offrire una assistenza sanitaria qualitativamente valida.


Le note CUF/AIFA ed il Prontuario Ospedale Territorio (PHT): cosa sono, come sono state revisionate, a cosa servono


“Le note CUF/AIFA ed il Prontuario Ospedale Territorio (PHT): cosa sono, come sono state revisionate, a cosa servono” si propone di fornire metodi e strumenti in grado di esaltare il ruolo dell’appropriatezza terapeutica sull’impiego dei farmaci “definiti PHT1 ” al fine di soddisfare esigenze culturali e professionali di natura clinico- sanitaria nelle diverse patologie di grande rilievo clinico e sociale.


Tirocinio Professionale in Farmacia: Volume Primo


“Tirocinio Professionale in Farmacia: Volume Primo”contiene una serie di tavole nelle quali sono indicati argomenti che a parere degli Autori, rivestono grande importanza per la formazione professionale. La loro compilazione in forma approssimata, le classifica come un pro-memoria che favorisce l’intervento soggettivo dei singoli docenti per procedere ad integrazioni e cambiamenti.


Tirocinio Professionale in Farmacia: Volume Secondo


“Tirocinio Professionale in Farmacia: Volume Secondo” riporta tutte le leggi in extenso, citate come riferimenti nel primo volume, con il relativo indice cronologico ed una serie di quesiti a risposta multipla, alcuni dei quali ripresi dai D.M. 16/5/97 e 24/2/98, utilizzabili per l’autovalutazione.


Nuova cultura della terapia del dolore presso gli operatori sanitari


“Nuova cultura della terapia del dolore presso gli operatori sanitari” ha lo scopo di promuovere e fornire agli operatori sanitari, sia sul piano strettamente tecnico-scientifico che su quelo socio-sanitario, nuove conoscenze di protocolli terapeutici e posologici personalizzati della cura del dolore acuto e cronico, nonché riferimenti normativi sulle modalità prescrittive, sulla gestione e dispensazione dei farmaci.


Doping il killer della salute


“Doping il killer della salute”analizza un fenomeno che si va sempre più diffondendo e che coinvolge oltre lo sport vasti settori della società. Si vuole fornire un contributo di informazioni schematiche sulle attuali norme, sulle sostanze dopanti e i loro effetti e danni per la salute.


Ricetta Medica e dispensazione dei medicinali in farmacia


In una sanità che rapidamente cambia nel quadro mondiale, il costante controllo dei farmaci da parte dello stato, per la tutela della salute pubblica, rappresenta una qualificazione in positivo dell’organizzazione sanitaria di un paese moderno che, in tal modo, esprime anche il livello qualitativo di professionalità degli operatori sanitari.